Giustizia

GDPR: tutto quello che c'è da sapere

Valutazione attuale:  / 0

Dal DPO, ai registri delle attività di trattamento, sono numerose le novità da considerare prima del 25 maggio 2018, data in cui entrerà in vigore il GDPR, ossia il regolamento europeo sulla privacy.

Ecco la guida pratica completa e cosa fare per adeguarsi

Leggi tutto...

Avvocati: il praticante deve avere una condotta "illibata" ma solo professionalmente

Valutazione attuale:  / 0

Sul piano privato, rileva il Consiglio Nazionale Forense, non sono ostative all’iscrizione all’albo, le condotte occasionali e risalenti nel tempo

Non possono avere rilevanza, ai fini dell'iscrizione all'albo del praticante avvocato, le "marachelle" commesse in gioventù, ma solatnto quelle che rilevano dal punto di vista dell'affidabilità della professione. È questo quanto emerge in sintesi dalla sentenza del Consiglio

Leggi tutto...

Legittima difesa: la Cassazione fa il punto

Valutazione attuale:  / 0

Per applicare l'esimente occorre un'aggressione ingiusta seguita da una reazione legittima.

In allegato la raccolta di articoli e sentenze e il testo della sentenza Abbiamo già avuto modo più volte di soffermarci sul tema della legittima difesa (v. "La legittima difesa ex art. 52 codice penale con raccolta di articoli e sentenze").

Leggi tutto...

La separazione personale tra coniugi alla luce delle ultime novità legislative

Valutazione attuale:  / 0

Guida pratica

La separazione personale tra i coniugi è disciplinata, nel nostro ordinamento dall’articolo 150 c.c.: “E’ ammessa la separazione personale dei coniugi. La separazione può essere giudiziale o consensuale. Il diritto di chiedere la separazione giudiziale o la omologazione di

Leggi tutto...

Funzioni della polizia giudiziaria

Valutazione attuale:  / 0

Articolo 55 del codice di procedura penale   Funzioni della polizia giudiziaria  

Testo della norma

1. La polizia giudiziaria deve, anche di propria iniziativa, prendere notizia dei reati, impedire che vengano portati a conseguenze ulteriori, ricercarne gli autori, compiere gli atti necessari per assicurare le fonti di prova e raccogliere quant'altro possa servire per l'applicazione della legge penale. 

Leggi tutto...

Accertamento e notifica della sanzione amministrativa al codice della strada

Valutazione attuale:  / 0

Accertamento e notifica della sanzione amministrativa al codice della strada

Sovente, accade di ricevere una contestazione ad un’infrazione al codice della strada in data successiva a quella dell’avvenuta infrazione, con notifica dell’atto amministrativo attraverso il servizio di poste italiane. Sorge, conseguentemente, l’annoso dilemma circa la

Leggi tutto...

Il ricorso avanti la CEDU. Gli adempimenti

Valutazione attuale:  / 0

Il ricorso avanti la CEDU. Gli adempimenti.

Nel precedente articolo del 04.03.2015 avevamo visto "cosa fare prima" di presentare un ricorso alla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo (Vedi: Cosa occorre fare prima di presentare un ricorso alla CEDU); oggi analizziamo sinteticamente gli adempimenti propri della fase

Leggi tutto...

Cosa fare prima di presentare un ricorso alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo?

Valutazione attuale:  / 0

Ecco un breve vademecum.

E’ fondamentale sapere che esistono attività procedimentali da svolgere prima, durante e dopo l’esposizione di un caso alla CEDU.
Prima in quanto talune attività possono essere poste in essere davanti il Giudice Nazionale, durante in quanto vi sono adempimenti da

Leggi tutto...

Il diritto di prelazione

Valutazione attuale:  / 0

Il diritto di prelazione

Il diritto di prelazione conferisce al beneficiario (cd. prelazionario) il diritto di essere preferito ad ogni altro contraente qualora l'obbligato (cd. concedente) intenda addivenire alla stipula di un determinato contratto. In altre parole, l'esistenza di una causa di prelazione lascia il

Leggi tutto...

Abbandono di rifiuti non pericolosi.

Valutazione attuale:  / 0

Cosa bisogna sapere per evitare una condanna

Il responsabile di un'azienda che smaltisce (per esigenze produttive) carcasse di animali sui terreni in cui svolge la propria attività può finire sotto processo per il reato previsto e punito dall'art. 256 comma 1 lett. a) e comma 2 del D. Legislativo n.152/2006 in quanto sta

Leggi tutto...

Pagina 1 di 4

Free business joomla templates