Cassazione

anni vari

La sottile differenza tra riciclaggio e autoriciclaggio

Valutazione attuale:  / 0

La Cassazione coglie l'occasione per fare il punto tra i due reati di riciclaggio e autoriciclaggio

Il reato di autoriciclaggiosi consuma solo nel caso in cui la condotta del soggetto agente riammette in circolazione il denaro proveniente da attività illecita, mentre risponde di riciclaggio (e non di concorso in autoriciclaggio), colui che non ha concorso nel reato presupposto,

Leggi tutto...

Cassazione: giusto il licenziamento per chi critica l'azienda su Facebook

Valutazione attuale:  / 0

Ok al licenziamento per giusta causa se il dipendente critica con veemenza la propria azienda sui social

Criticare l'azienda su Facebook può portare al licenziamento per giusta causa. Il caso su cui si è pronunciata la Cassazione con la sentenza n. 10280/2018 (sotto allegata) riguarda il licenziamento di una dipendente che ha pubblicato sul proprio diario facebook un

Leggi tutto...

Trasferimento d'autorità militare: può essere riesaminato?

Valutazione attuale:  / 0

Per il Tar Napoli i trasferimenti d'autorità devono recare necessariamente l'indicazione dei presupposti alla base del trasferimento

I provvedimenti di trasferimento dei militari rientrano nel genus degli ordini e, come tali, sono sottratti tanto alla disciplina generale sul

Leggi tutto...

Separazione: addio assegno per la giovane moglie del pensionato

Valutazione attuale:  / 0

La Cassazione conferma la sentenza di merito che ha escluso il mantenimento per l'ex moglie di giovane età.

Rilevante anche la precaria situazione dell'uomo che vive di sola pensione e la breve durata del matrimonio
Lui anziano e pensionato, lei giovane, con villa di proprietà e lavanderia in gestione. Dopo circa 2 anni, l'"idillio" finisce e i due si dicono

Leggi tutto...

Multe autovelox: la taratura va indicata nel verbale

Valutazione attuale:  / 0

Per la Cassazione, in mancanza di tale elemento il verbale di accertamento della violazione del superamento della velocità massima è da considerarsi nullo

Gli strumenti di misurazione della velocità, al pari di qualsiasi altro strumento elettronico, sono naturalmente soggetti a variazione delle

Leggi tutto...

Multe: sono nulle quelle fatte dal tutor usato come autovelox

Valutazione attuale:  / 0

Il Tutor non può essere utilizzato come un autovelox, a meno che non si adottino le misure opportune per tutelare gli automobilisti

Non c'è proprio pace per i poveri automobilisti, beffati da apparecchi che non fanno esattamente quello per cui sono stati pensati. In passato c'era solo l'autovelox a rubare il sonno agli automobilisti, ora c'è anche il Tutor.

Leggi tutto...

Disciplina militare di stato: quali sono i termini di instaurazione e di chiusura del procedimento?

Valutazione attuale:  / 0

La sentenza del Consiglio di Stato sul problema dell'individuazione del termine iniziale del procedimento

L'inosservanza accertata di qualsiasi dovere connesso allo status di militarecomporta l'applicazione di sanzioni. Queste possono essere civili, penali, amministrative e disciplinari. All'interno degli illeciti disciplinari, in generale il problema del termine dei procedimenti di stato è

Leggi tutto...

Cassazione: Whatsapp e sms si possono acquisire come prova

Valutazione attuale:  / 0

Cassazione: Whatsapp e sms si possono acquisire come prova

Il loro recupero da un telefono sequestrato non soggiace alle regole previste per il sequestro di corrispondenza né a quelle previste per le intercettazioni

Leggi tutto...

Militari: come risolvere il problema del diniego sull'accesso agli ordini di servizio?

Valutazione attuale:  / 0

Ritardi ingiustificati dell'amministrazione militare, rispetto ai quali il Tar si pronuncia per l'ottemperanza del giudicato

Poniamo il caso che un Comandante di Gruppo della Guardia di Finanza neghi l'accesso a determinati atti detenuti presso il Comando Provinciale.

Leggi tutto...

Vittime del dovere: benefici economici ed assistenziali riconosciuti con sentenza civile

Valutazione attuale:  / 0

Spunti di riflessione tratti dalla sentenza del Tribunale di Firenze, sez. Lavoro, n. 449/2017

Il caso trattato dal tribunale di Firenze (sentenza n. 449/2017) parte da questa situazione: il Ministero della Difesa rigetta una domanda di riconoscimento dello stato di soggetto equiparato alle vittime del dovere ex art. 1 co. da 562-565 L. 266/2005, con relative provvidenze,

Leggi tutto...

Pagina 1 di 68

Free business joomla templates